Home > Slot machine spesa pro capite

Slot machine spesa pro capite

Slot machine spesa pro capite

Per rispondere a questa domanda,. Periodo nel quale gli italiani hanno puntato oltre 37 miliardi di euro. Prima di proseguire, occorre una precisazione. Questa cifra si riferisce alla raccolta, ovvero a tutti gli euro che vengono puntati. Ed è composta dalla spesa, ovvero dai soldi che gli italiani hanno effettivamente sborsato per giocare, e dalle vincite ripuntate. Fatta questa precisazione, ecco una mappa che mostra la distribuzione della raccolta a livello comunale dal dataset mancano tra i e i comuni, molti dei quali si trovano in Sardegna: I territori colorati in azzurro sono quelli in cui la raccolta è inferiore alla media nazionale, pari a ,3 euro pro capite. Quelli dipinti di arancione sono invece i comuni in cui è superiore.

Probabilmente con una concentrazione minore nel Mezzogiorno. Non solo, è la provincia italiana con la più alta spesa pro capite in assoluto. Non solo, il comune di Prato è infatti primo nella regione per Awp pro capite, Vlt pro capite, apparecchi totali pro capite, raccolta pro capite. Raccoglie più del doppio del capoluogo più vicino in graduatoria, Massa Carrara. Pavia ha ben quattro comuni nella top 20 dei centri urbani italiani con la più alta raccolta pro capite. In particolare Bosnasco è al quarto posto assoluto. Soffermandosi sulle giocate totali, troviamo ben 4 province nella top 30 nazionale: Bologna, Modena, Reggio Emilia e Piacenza. La spiegazione sarebbe, come racconta il vicesindaco Angelo Santarella , dovuta ad una grande sala slot e giochi, che si chiama Las Vegas, aperta dalle 10 del mattino fino alle 4 di notte, con tanto di bar e dotata di grande parcheggio.

Il comune infatti, lungo appena un chilometro, è attraversato da una statale che collega ben tre province: Vercelli, Novara e Biella. La "Las Vegas" di Caresanablot dunque, sarebbe meta dei pendolari del gioco. Awp e Vlt: Acronimi rispettivamente di Amusement with Prizes e Video Lottery Terminal, più note come slot o new slot e video lottery, questi apparecchi si differenziano anche per tipo di gioco, puntata e vincita massima e regole di collocazione.

In comune invece hanno solo il divieto di utilizzo per i minori di 18 anni. Le Awp possono essere installate in tutti gli esercizi commerciali individuati dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e possono essere bar, edicole, tabacchi, sale bingo, agenzie di scommesse ippiche e sportive, stabilimenti balneari, alberghi, ricevitorie del lotto. Il costo minimo della giocata è 1 euro e le erogazioni delle vincite, fino a un massimo di euro, devono essere solo in monete. Le videolotterie rappresentano una sorta di "evoluzione" delle slot da un punto di vista tecnologico. Anche nel caso delle province è evidente la netta frattura riscontrata tra nord e sud: Dalle aree bianche, dove il gioco è assente, alle aree più scure, dove è da record: Rilevanti, ad esempio, la presenza di alcuni giochi nelle regioni del sud e del centro-sud come il lotto con il piccolo paese abruzzese di Cocullo che detiene il record nazionale o delle scommesse virtuali, un trend di gioco diffuso prevalentemente tra giovani e giovanissimi in Campania e Sicilia.

Più a macchia di leopardo invece la diffusione del giocato per slot AWP e VLT nelle varie parti della nostra penisola, un fenomeno che dipende essenzialmente da leggi locali e dalla presenza di grandi sale slot. Fino a 50mila Da 50mila a mila Oltre i mila. BIG Non risultano giocate 0 - 0, 0, - 0, 0, - 0, 0, - 1, 1, - 2, Giocate pro-capite annuale 0.

Le giocate pro capite si riferisce alle sole awp Non sono presenti vlt in questo comune. La giocata complessiva si riferisce alle sole Awp Non sono presenti Vlt in questo comune. Gli apparecchi Totale apparecchi nella città. Confronto Numero apparecchi AWP. Numero apparecchi VLT.

Ecco quanto si brucia nel tuo comune in slot machine - VICE

Stabile il giocato per le slot, avanzano nuove modalità di gioco, mentre gli . pro capite è stato di oltre 28 mila euro per l'azzardo, una spesa trainata, Con una spesa pari a oltre 49 miliardi di euro, le slot machine coprono. In molti comuni del territorio sannita l'incidenza della spesa del gioco sul mentre sono oltre 7 le slot machine presenti ogni abitanti. Prato è la provincia italiana con la giocata pro capite più alta. È la cifra spesa nel dagli italiani nel gioco: gratta e vinci, lotterie, lotto, 49 miliardi, sono stati giocati su Awp e Vlt (acronimi di slot machine e video lottery). Quante slot ci sono? L'inchiesta di DELLE SLOT Giocate pro-capite: Quanto spende in macchinette in media ogni abitante di un Comune o di un territorio. di Tommaso Lofino. A San Vito dei Normanni, città con una popolazione di abitanti e con un reddito pro-capite di euro, la spesa. Con una spesa media di circa € euro pro-capite è l'Abruzzo a guidare la classifica delle regioni dove si gioca di più. Un record che si riflette nelle cifre. Quella di Prato è la provincia toscana con la più alta spesa pro capite per slot machine, euro, più del doppio di tutte le altre province.

Toplists